349 242 9252 info@fondazionearteonlus.com

Biografia

Biografia del maestro Santi Sindoni

Santi Sindoni nasce a Calderà, frazione di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), il 4 aprile 1954.

Trasferitosi a Milano nel 1972, frequenta la Scuola Superiore d’Arte del Castello Sforzesco.

Si diploma nel 1976 in Pittura Decorativa, sotto la guida del Maestro Baragatti, e in Tecnica di Affresco. Frequenta il Corso dell’Accademia di Brera e si diploma in Studio della Figura nel 1980.

Nel 1984 si trasferisce in Sicilia e continua la sua attività artistica per poi tornare nel 1991 in Lombardia stabilendosi nella pittoresca Luino, sul Lago Maggiore.

Apre il suo Studio e segue una ricerca artistica tendente all’Espressionismo e al Surrealismo occupandosi anche del restauro di affreschi.

Nel 2005 vince il concorso presso il tribunale di Milano per abbellire con una sua opera una parete del corridoio: un affresco di Santi Sindoni tra le opere di Carrà, De Chirico, Fiume ed i mosaici di Sironi.

Nello stesso anno a Milano, tiene una mostra “Anime” presso la Sala Arteutopia, una dei luoghi artisticamente di importanti della città avendo ospitato alcuni dei più grandi autori della storia dell’arte, tra cui Raffaello Sanzio.

Nel 2006 la Provincia di Milano organizza e ospita presso le sale di palazzo Isimbardi la personale “L’uomo e il prisma”.

Nell’anno 2010 costituisce la Fondazione Artè e nell’anno 2012 costituisce l’Associazione Etra. Questi Enti si occupano del sociale con lo scopo di realizzare il Museo Artè per il quale sta preparando gli studi per un’opera in tecnica di affresco di 6000mq con sculture vetrate raffiguranti l’Apocalisse.

Nel 2013 pubblica il romanzo autobiografico intitolato “Ambasciatore di Arco sulla Terra” al quale farà seguito presto un nuovo libro che verrà pubblicato nei prossimi mesi.

Nel 2015 viene premiato nel contesto di SaturArte – 20° Concorso internazionale di arte contemporanea di Genova.

Sempre nel 2015 si rende protagonista di uno straordinario live acting presso il Centro Studi e Archivo della Comunicazione dell’Università degli Studi di Parma, ritraendo la cena di galà organizzata dal Magnifico Rettore in occasione della serata di San Giovanni.

Nel 2016 la Regione Sicilia patrocina la mostra “Mitocondria”, ospitata presso l’Ex Convento di San Francesco a Patti (Me) e curata del famoso studioso siciliano Nino Sottile Zumbo.

Sempre nel 2016, dona una delle sue opere più importanti e imponenti “Erhab – 11 settembre” alla National Italian American Foundation. (NIAF)

Il dipinto è stato inviato a Washington DC (USA) e verrà presto esposto in una delle sale della NIAF.

Chi è Santi Sindoni

Hanno parlato e scritto di lui le testate giornalistiche:

Corriere della Sera, La Gazzetta del Sud, Giornale di Sicilia, Il Giorno, Il Giornale, Settegiorni, La Repubblica, La Prealpina, QN, Oggi, Gente, L’Opinione, Vanity Fair, Artecultura, Art Journal e Arte e Cultura.

 

Le televisioni:

France 2, Canale 5, Rai Due, Rai Tre, Telelombardia.

 

I Critici d’Arte:

Francesco Sapi, Mario Truscello, Barbara Carrera, Francesco Quarto IV Vitucci, Nino Masaracchio, Felice Bossone, Angelo Campo, Luigi Pedrazzi, Giovanni Palmeri, Giorgio Grasso, Andrea De Liberis, Nino Sottile Zumbo, Marco Eugenio di Giandomenico e Vittorio Sgarbi.

 

Premi e riconoscimenti:

  • 1° Premio “Arc-en-ciel” con l’opera Cavalieri senza meta.
  • Medaglia del Comune di Milano nell’ambito della Mostra presso il Centro Artistico Milanese.
  • 1° premio “Dom de Milan” per l’opera “Calvario di un artista”.
  • Premio per l’opera “Notturno di Eva” nell’ambito di “SaturArte – 20° Concorso internazionale di arte contemporanea” di Genova.

Fondazione Artè Etra di Santi Sindoni © 2022. All Rights Reserved – Creato da Fonia Group